Inviare sms con Python e Raspberry

Una delle mie recenti esperienze lavorative mi ha portato a realizzare un sms gateway per l’inoltro di alcune centinaia di messaggi al giorno. Ho scelto di utilizzare l’ormai noto Raspberry Pi come piattaforma hardware e ho scritto uno script in python per gestire l’invio degli sms.

 

Perchè il Raspberry

Ci sono davvero tanti motivi per scegliere un prodotto di questo tipo:

  • nessun alimentatore classico da pc, quindi nessun problema dipendente da esso
  • nessun supporto magnetico, il sistema operativo è su una SD da 4GB, quindi si riduce drasticamente il rischio di perdita di dati o rottura dell’hard disk
  • il processore è un ARM e il costo dell’intero dispositivo completo di SD e alimentatore esterno non arriva a 40 euro
  • la dimensione del dispositivo è di poco più grande di un pacchetto di sigarette, quindi posizionabile ovunque

 

Ma come funziona

La distribuzione linux che ho utilizzato è Debian Wheezy, ho creato una cartella condivisa con samba per depositare da un pc in rete gli elenchi dei contatti a cui il dispositivo deve inviare giornalmente gli avvisi e ho creato una regola per cron (gestore delle operazioni pianificate su linux) in modo da far richiamare lo script python, addetto alla verifica dei file dei contatti e all’inoltro dei messaggi, ogni ora.

Per il collegamento alla rete GSM ho utilizzato una pennina HUAWEI di quelle che si utilizzano per navigare, ma è possibile utilizzare anche un semplice telefonino.

 

Il codice

Di seguito ho postato il codice sorgente della classe Sms della mia soluzione che si occupa proprio di inoltrare il messaggio predefinito inserendo al posto giusto il nome del destinatario.

 

Be the first to comment

Leave a Reply